Una rilettura in chiave moderna dei Dieci Comandamenti per aiutare a formare coscienze mature che intendono trovare, migliorare, cambiare e rinnovare un insieme di condizioni che permettano a ciascuno di perseguire la propria realizzazione umana. Le riflessioni, curate da autorevoli autori, affrontano ciascuna delle Dieci Parole interrogandosi su come oggi possano essere attuali i “comandamenti”, che in realtà dischiudono un orizzonte di libertà e pongono le condizioni per una convivenza civile, di cui si avverte assoluta necessità.

«La loro chiarezza – dice nella prefazione Francesco Occhetta – scuote la nostra indipendenza, su cui poggia il solipsismo di questo secolo. Aderire ancora oggi alla provocazione del Decalogo significa liberarsi o rimanere schiavo, riconoscersi creatura o pensarsi creatore, fare sbocciare l’altro o soffocarlo, accompagnarlo o controllarlo, amarlo o odiarlo.» La sfida della sostenibilità pratica del Decalogo chiama in causa tutti: singole persone, insegnanti, educatori, formatori, amministratori e politici.

Hanno collaborato: Elena Lea Bartolini De Angeli, Bruno Bignami, Rosy Bindi, Giacomo Costa, Nando Dalla Chiesa, Paolo Foglizzo, Giovanni Grandi, Walter Magnoni, Luciano Moia, Francesco Occhetta, Francesco Riccardi, Milena Santerini, Rosanna Virgili.

Curatori: Gaia De Vecchi, Alberto Mattioli.

Che valore hanno i 10 comandamenti nella società di oggi? A questa domanda hanno cercato di rispondere gli autori di “COMANDAMENTI PER LA LIBERTÀ”, un autore – e un punto di vista – diverso per ogni comandamento. Tra questi anche il prof. Nando Dalla Chiesa che nel suo booktrailer ci racconta il suo punto di vista su “Non uccidere”.

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie


De Vecchi Gaia

Nata a Milano nel 1973, ha conseguito il Baccalaureato presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (sede di Milano) e la Licenza e il Dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. La sua esperienza di docenza si è sviluppata presso diverse Istituzioni: Pontificia Università Gregoriana, Università Cattolica del Sacro Cuore, ISSR di Lodi-Crema, Nola (NA) e Milano, Istituto Teologico Regionale Pugliese, Studio Teologico Laurentianum (sede di Milano). È docente religione cattolica presso l’Istituto Leone XIII di Milano. È membro dell’ATISM e fa parte del comitato di redazione di Moralia.

Mattioli Alberto

Giornalista e collaboratore di Avvenire. Consulente aziendale presso una società internazionale di Audit. Ha ricoperto incarichi di dirigente, consigliere di amministrazione e in Organi di Vigilanza in varie società. Ha ricoperto incarichi politici e istituzionali. Formato nell’associazionismo cattolico. Per la casa editrice ITL Libri-In Dialogo ha curato tre libri: (con Michele Colombo) “Parola di Bob le profezie di R.F. Kennedy rilette da protagonisti del nostro tempo”; (con Pino Nardi) “Liberi e Forti per una nuova politica a cent’anni dall’appello di Sturzo" e vincitore di un premio Capri San Michele; (con Chiara Tintori) “Patto per una nuova economia, ad Assisi con Papa Francesco".

News collegate

Il prof. Nando Dalla Chiesa nel suo booktrailer ci racconta il suo punto di vista su “Non uccidere”
scopri di più
Continuano le presentazioni sul territorio e online, in dialogo con realtà e associazioni.
scopri di più
Mercoledì 25 maggio un approfondimento sull'attualità dei Dieci Comandamenti
scopri di più

Ti potrebbe interessare anche