Società - Biografie e protagonisti

Zeno Saltini

Il prete che costruì la città della fraternità universale

Centro Ambrosiano

Copertina rigida
 7,51

Disponibilità immediata

Spedizione gratuita per acquisti oltre € 29,90

Anno di pubblicazione
2004
Pagine
128
Codice ISBN
9788880254249

Il volume ripercorre la vita di don Zeno Saltini, che nel 1947 occupò pacificamente un campo di concentramento per crearvi Nomadelfia, la città dove la “fraternità è legge”.

In questo luogo, simbolo della follia umana, la comunità accolse centinaia di bambini scartati dalla società, superando i legami di sangue della famiglia tradizionale.

Don Zeno propose Nomadelfia come modello per l’intera società, dando anche vita ad un movimento politico.

Seguì la bufera con il suo allontanamento e la dispersione dei ragazzi.

La comunità si ricostituì nel Grossetano attorno al patriarca che ottenne la laicizzazione pro gratia.

La normalizzazione si completò nel 1962, quando don Zeno poté celebrare la “seconda prima messa”.

Il prete emilano dedicò gli ultimi anni della vita a proporre in giro per l’italia le basi di una nuova civiltà


Ti potrebbe interessare anche

Bonardi Pietro

Centro Ambrosiano

 7,51

Canavero Alfredo

Centro Ambrosiano

 7,51

Vanin Monica

Centro Ambrosiano

 7,51