Senza categoria - Chiesa - Protagonisti

Clementina Barili dalla parte delle donne

Una vita per i diritti e la dignità delle collaboratrici domestiche. Prefazione di Mariapia Garavaglia

In Dialogo

Testimoni del nostro tempo

Copertina rigida
 15,20

Disponibilità immediata

Spedizione gratuita per acquisti oltre € 29,90

Anno di pubblicazione
2024
Pagine
126
Codice ISBN
9791255950073

Pregare, dibattere e lavorare insieme. Verbi programmatici per Clementina Barili che ben riassumono una vita da pioniera, caratterizzata da grande entusiasmo e fermento. Da ragazza lei stessa collaboratrice domestica, è poi in prima linea per la rivendicazione dei diritti delle colf e della dignità del lavoro di assistenza e cura. La sua azione è improntata a uno stile di servizio evangelico, sia dal punto di vista professionale sia nel campo delle lotte sindacali, con uno sguardo attento ai cambiamenti sociali e capace di leggere i segni dei tempi. Un modo di porsi nei confronti del presente che ha ancora molto da insegnarci.

Tra le pagine, un ricco inserto con fotografie, documenti e lettere per ripercorrere le tappe più significative della vita di Clementina Barili.

«Una professione ha bisogno di cultura. Prevenire con l’azione sociale piuttosto che medicare le ferite, formare i lavoratori e aiutarli a prendere coscienza piuttosto che supplire era entusiasmante, pur con tante difficoltà nell’attuazione concreta. A volte questo impegno si manifestava arido nelle sue applicazioni, ricco di tensioni e di sofferenze, di sconfitte e di fiato sospeso, ma alla fine qualche risposta ai problemi rendeva più dignitosa e duratura la soluzione.» Clementina Barili


Melfi Mariagrazia

Laureata in Giurisprudenza e Psicologia clinica. Lavora nella direzione del Collegio Universitario di Merito Celimontano della Fondazione Rui ed è Director for Professional Development and Research di EucA (European University College Association). È docente e tutor nei Master di Pastoral Counseling e Counseling socio educativo organizzati dall’Istituto di Neuroscienze Nino Trapani in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Ha pubblicato: Ti squillo e scendi (Maremmi Editori, 2006), In punta di piedi (Aletti Editori, 2013), A misura di uomo e di donna: il ruolo del maschile e femminile (Orthotes, 2017), Montse Grases, la ragazza che legò il suo aratro a una stella (Edizioni Ares, 2018).

News collegate

«Una professione ha bisogno di cultura. Prevenire con l’azione sociale piuttosto che medicare le ferite»
scopri di più

Ti potrebbe interessare anche