Quest’anno l’Ufficio diocesano per la Pastorale Missionaria ha realizzato un opuscolo speciale della “Parola ogni giorno” dal titolo «Battezzati e inviati» (Centro Ambrosiano, pag. 48, Euro 1,10). Il tema scelto «Vieni e vedi» (Gv. 1,46), sono le parole che Filippo ha rivolto a Natanaele dopo il suo primo incontro con Gesù.  «Vieni e vedi» è un evidente richiamo al “Battezzati e inviati” tema scelto per il mese missionario straordinario, nell’ottobre 2019.

Un invito a lasciar risuonare anzitutto nel nostro cuore queste parole, prima ancora di intraprendere iniziative o buttarsi subito su ciò che va cambiato o lamentarsi perché il mondo e anche tanti cristiani non sanno più che cosa farsene del battesimo. Forse, non hanno mai incontrato qualcuno che ha detto loro con la passione di Filippo: «vieni e vedi». Entrare nel nostro cuore credente, nel mio cuore di credente e gustare di nuovo il dono della fede, ricevuta, immeritata, accolta con la stessa freschezza di Filippo: questo è il primo obiettivo del mese.

Basta riaprire il nostro cuore alla gioia del Vangelo per sentire che, prima ancora di chiederci di rinnovare la nostra vita, ci spinge ad andare e a dire a un altro: vieni anche tu a conoscere ciò che sta donando speranza e futuro alla mia esistenza.

Questo semplice sussidio, pur dando priorità alla Parola di Dio quotidiana, la vera sorgente della speranza, offrirà a conclusione di ogni giornata, una preghiera tratta dai documenti pontifici che hanno ispirato questo mese missionario straordinario.