Riscoprire i passati Arcivescovi di Milano

Martedì 30 agosto alle ore 17.30, celebrazione eucaristica in memoria degli arcivescovi di Milano defunti

01 Agosto 2022

In occasione della celebrazione presieduta dall’arcivescovo Mario Delpini in Duomo, abbiamo raccolto alcuni testi dei suoi predecessori defunti.

Un modo per riscoprire le parole che hanno animato la nostra diocesi negli scorsi decenni, alla riscoperta dei temi cari alla comunità dei fedeli ambrosiani.

card. DIONIGI TETTAMANZI
Arcivescovo di Milano dal 2002 al 2011

QUESTA È LA NOSTRA FEDEUna spiegazione del Credo semplice ed autorevole. Un testo per lasciarsi affascinare dalla preghiera-simbolo della fede e riferimento della nostra religione.

INCONTRO A CRISTO. IN CAMMINO CON SAN CARLO BORROMEOUn testo profondo e stimolante che raccoglie le catechesi dell’arcivescovo Dionigi Tettamanzi. La tematica su cui si sviluppano le meditazioni del cardinale è quella della santità, illustrata e proposta a ciascun uomo e a ciascuna donna a partire dalla figura esemplare del vescovo ambrosiano Carlo Borromeo. Su questa base si affrontano i temi della carità, della crocifissione, della Chiesa, della fede e della preghiera.

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITOAnche le situazioni di persone o di famiglie nella crisi, nella separazione, nel divorzio o nella nuova unione possono contenere una parola di Vangelo, da non tacitare o trascurare. Con tono colloquiale, secondo le linee tracciate dalla dottrina della Chiesa, il Cardinale invita a costruire un contesto comunitario e pastorale in grado di sostenere il cammino di fede possibile anche per queste persone, per realizzare un’attenzione nei confronti di “chi ha il cuore ferito”.

EPPURE TU VEDI L’AFFANNO E IL DOLOREUna lettera aperta alle famiglie che si trovano ad affrontare la difficile prova della malattia e del dolore. Parole che di fronte alla disperazione vogliono essere un abbraccio, una preghiera, una benedizione. Parole che non possono rispondere alla domanda che naturalmente ci sale alle labbra in queste circostanze: “Perché?”, ma vogliono mostrarci quei semi di speranza, quei segni, quei gesti che ci ricordano l’amore di Dio che è in mezzo a noi perché il Signore vede l’affanno e il dolore e li prende nelle sue mani (cfr. Sal 9, 35).

—-

card. CARLO MARIA MARTINI
Arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002

ESERCIZI DI BUONA POLITICA. Il volume raccoglie alcuni degli interventi che l’Arcivescovo di Milano ha tenuto negli anni del suo magistero alla guida della diocesi ambrosiana, sul tema scottante dei mali della politica e della sua necessaria “conversione” perché sia al servizio dell’uomo e della società del futuro.

CRISTIANI CORAGGIOSI. Il valore della laicità chiede di essere continuamente attuato ed esplicitato in figure concrete di cristiani.

TRAVOLTI DALL’AMORE. Un viaggio sulle orme di san Paolo, alla scoperta di quanto il suo viaggio sia simile al viaggio di ogni fedele alla ricerca di Cristo.

E in più, per scoprire qualcosa del Martini uomo e sacerdote:
IL MIO MARTINI SEGRETO. Istantanee dai diari dell’ultimo segretario di Carlo Maria Martini. Un lungo e appassionato diario, che a distanza di anni fa risaltare l’umanità, la sapienza e la profondità del grande pastore della Chiesa di Milano.

—-

card. GIOVANNI BATTISTA MONTINI
Arcivescovo di Milano dal 1954 al 1963
poi papa Paolo VI – canonizzato il 14 ottobre 2018

Una serie di testi per scoprirlo attraverso lo sguardo di chi lo ha conosciuto, apprezzato e studiato, negli anni da Arcivescovo e da Papa.

VI PARLO DI MONTINI. Il cardinale Tettamanzi raccoglie e approfondisce testi che permettono di entrare nell’animo stesso di Paolo VI, facendo emergere una figura straordinaria di uomo, di credente e di pastore.

LE SUE ORME SONO ANCORA VISIBILI. Per ripercorrere alcuni aspetti del suo episcopato milanese, alla luce della canonizzazione: la grande Missione di Milano del 1957; l’attenzione alla carità sociale; il rapporto con il mondo della letteratura e dell’arte.

PAOLO VI. UN PAPA SANTO PER I TEMPI MODERNI. Tanti ritratti che mostrano diverse caratteristiche della sua testimonianza: Montini uomo ricco di doni di Dio e di virtù; Montini orante che regala stupendi testi di preghiera; Montini pastore che ama appassionatamente la Chiesa; Montini padre proteso al dialogo ecumenico e alla promozione della pace; Montini apostolo che sprona il popolo di Dio a intraprendere nuove vie per la missione evangelizzatrice della Chiesa nel mondo.

Libro collegato

Tettamanzi Dionigi
Centro Ambrosiano

 9,50

Una spiegazione del Credo semplice ed autorevole. Un volume che, nelle intenzioni dell'autore, è "servizio alla fede dei fratelli" per approfondire, stimolare nella meditazione, offrire interpretazioni e chiavi di lettura. Un testo per lasciarsi affascinare dalla preghiera-simbolo della fede e riferimento della nostra religione.
Aggiungi al carrello
Arcidiocesi di Milano
In Dialogo

 1,81

Torna l'appuntamento di ogni anno con la catechesi dell'Arcivescovo tutti i martedì di Quaresima.

Il sussidio accompagna e segue l'ascolto, su Radio Marconi o su Telenova, raccogliendo i brani della Parola di Dio, le invocazioni, le preghiere e alcune domande per l'approfondimento e la condivisione nei gruppi parrocchiali.

Ogni incontro inizierà con la preghiera guidata dai monaci del monastero SS. Trinità di Dumenza.

ll cardinale Tettamanzi proporrà poi la sua catechesi dialogando con un intervistatore.

Leggi tutto
Tettamanzi Dionigi
Centro Ambrosiano

 2,85

In linea con il Percorso pastorale, si sottolinea come anche le situazioni di persone o di famiglie nella crisi, nella separazione, nel divorzio o nella nuova unione possono contenere una parola di Vangelo, da non tacitare o trascurare. Con tono colloquiale, secondo le linee tracciate dalla dottrina della Chiesa, il Cardinale invita a costruire un contesto comunitario e pastorale in grado di sostenere il cammino di fede possibile anche per queste persone, per realizzare un'attenzione nei confronti di "chi ha il cuore ferito.

Leggi tutto
Tettamanzi Dionigi
Centro Ambrosiano

 0,95

Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo di Milano, scrive una lettera aperta alle famiglie che si trovano ad affrontare la difficile prova della malattia e del dolore. Parole che di fronte alla disperazione vogliono essere un abbraccio, una preghiera, una benedizione.

Parole che non possono rispondere alla domanda che naturalmente ci sale alle labbra in queste circostanze: "Perché?", ma vogliono mostrarci quei semi di speranza, quei segni, quei gesti che ci ricordano l'amore di Dio che è in mezzo a noi perché il Signore vede l'affanno e il dolore e li prende nelle sue mani (cfr. Sal 9, 35).

Aggiungi al carrello
Martini Carlo Maria
In Dialogo

 17,10

Il volume raccoglie alcuni degli interventi che l’Arcivescovo di Milano ha tenuto negli anni del suo magistero alla guida della diocesi ambrosiana, sul tema scottante dei mali della politica e della sua necessaria “conversione” perché sia al servizio dell’uomo e della società del futuro. Un’analisi attenta e lucida, sempre attuale, e uno sguardo che cerca di cogliere le criticità aperte senza mezze misure, di indagarne gli oscuri percorsi, sforzandosi al contempo di intravedere possibili vie d’uscita e motivi di speranza per l’intera comunità civile.   https://youtu.be/GqU2GKAXd8M «La prima sensazione, istintiva, leggendo le riflessioni e gli scritti del cardinale Martini è quella della mancanza. Mancanza di una figura straordinaria, capace di capire il suo tempo così in profondità a tal punto da riconoscere le sfide che sarebbero venute.» Enrico Letta «Senza una educazione all’onestà intellettuale l’uomo non può sperare di affrontare una minaccia in una società complessa come la nostra. Di qui l’importanza della scuola ma anche l’importanza di ogni linguaggio di comunicazione, del linguaggio giornalistico, del linguaggio televisivo, di tutto ciò che nell’informazione è rispetto alla verità e quindi modestia, spirito critico, capacità di moderazione e di uso delle parole e degli aggettivi e degli avverbi, capacità di considerazione oggettiva delle situazioni: sono tutte virtù fondamentalissime per l’uomo d’oggi.» Carlo Maria Martini
Aggiungi al carrello
Martini Carlo Maria
In Dialogo

 15,11

Una raccolta di testi – in gran parte inediti – che disegna una parabola intensa e profetica circa il significato della vita cristiana e della testimonianza nel mondo. (altro…)
Aggiungi al carrello
Gregorio Valerio
Centro Ambrosiano

 27,55

Giorno dopo giorno, ogni sera dalla fine del 1996 al 2002, l’ultimo segretario di Carlo Maria Martini appunta le impressioni e le emozioni vissute a fianco del Cardinale. Un lungo e appassionato diario, che a distanza di anni fa risaltare l’umanità, la sapienza e la profondità del grande pastore della Chiesa di Milano. “Costretto” da papa Wojtyla ad abbandonare biblioteche e aule di insegnamento per mettersi alla guida delle folle ambrosiane, il Martini che esce da queste pagine è un uomo che non si risparmia: ha giornate dense di incontri, appuntamenti, colloqui. Si ritaglia tenacemente ore di silenzio e riflessione per mettere a fuoco indicazioni e linee guida per il cammino ecclesiale. Mostra estrema delicatezza e attenzione alle singole persone e alle loro storie, cura e premura per i più deboli, a partire da malati e carcerati. Sempre attento a ciò che accade nel mondo e nella Chiesa, a partire dalle questioni più “scottanti”, è cercato dai grandi della terra come dalla gente comune, e per tutti trova il tempo di un incontro. Con grande umiltà ascolta e accoglie le critiche, vuole conoscere il parere altrui e adotta sempre il metodo della condivisione nelle scelte da operare e nei giudizi da esprimere.
Aggiungi al carrello
Martini Carlo Maria
Centro Ambrosiano

 19,00

Un corso di esercizi spirituali finora inedito, tenuto dal cardinale Martini a Galloro nel maggio 2007, sul cammino di san Paolo verso Gerusalemme. Una ricchissima competenza biblica, messa a servizio del prossimo con la consueta umiltà, accanto a un’intensa esperienza di preghiera accompagnano il lettore lungo le vicende dell’apostolo, in viaggio verso la città santa.

Attraverso la forma del dialogo costante con il Signore, Martini tocca le fondamenta della fede, scardinando certezze acquisite, rovesciando punti di vista, per giungere al cuore del Verbo di Dio che si è fatto carne con noi e per noi.

Perché il viaggio di san Paolo è immagine del viaggio di tutti noi, chiamati a lasciarci travolgere da un amore che è totale e solo può dare compimento al nostro essere più profondo. (altro…)

Aggiungi al carrello
Spezzibottiani Mario
Centro Ambrosiano

 15,20

Un volume nel quale il Cardinal Tettamanzi raccoglie ed approfondisce testi che permettono di entrare nell'animo stesso di Paolo VI, offrendo la possibilità di condividerne i pensieri, i sentimenti, la fede, la speranza e l'amore. Da queste pagine emerge, ancora una volta, una figura straordinaria di uomo, di credente e di pastore. Ci è concesso così di percepire che il suo cuore "non ha mai cessato di battere e, quindi, di amare".
Aggiungi al carrello
Navoni Marco
Centro Ambrosiano

 11,40

Nel presente volume sono pubblicate le cinque relazioni (riviste e ampliate) tenute il 30 maggio 2019 durante il Convegno organizzato dal Capitolo Metropolitano di Milano per onorare san Paolo VI in seguito alla canonizzazione del 14 ottobre 2018. In particolare sono stati volutamente messi a fuoco alcuni aspetti che hanno caratterizzato gli otto anni di episcopato milanese dell’arcivescovo Giovanni Battista Montini, dal 6 gennaio 1955, quando fece il suo ingresso solenne nella diocesi ambrosiana, fino al 21 giugno 1963, quando venne eletto papa. Troppo spesso, in maniera forse semplicistica, l’episcopato milanese di Montini è stato interpretato come una specie di apprendistato in vista del futuro ministero di Sommo Pontefice; in realtà furono anni nei quali l’arcivescovo Montini dispiegò e maturò doti non comuni dal punto di vista pastorale, dottrinale, organizzativo e culturale. I contributi qui raccolti mettono in evidenza alcuni aspetti di tale fecondo episcopato milanese: la grande Missione di Milano del 1957, con le sue intuizioni di carattere pastorale; il rapporto con il Duomo, la cattedrale, con i risvolti di carattere ecclesiologico che ne derivano; l’attenzione alla carità sociale in un momento storico di grandi cambiamenti; il rapporto con gli scrittori e con gli artisti, dove si manifestò la finezza culturale dell’Arcivescovo nel saper intrattenere e approfondire innovative relazioni con il mondo della letteratura e dell’arte. Il volume è stato curato da Marco Navoni, viceprefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana e canonico del Duomo di Milano. Raccoglie i contributi di:
  • Giselda Adornato, collaboratrice dell’Istituto Paolo VI di Brescia e studiosa della vita di Giovanni Battista Montini.
  • Marco Ballarini, prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana e canonico del Duomo di Milano.
  • Gianantonio Borgonovo, arciprete del Duomo di Milano e professore presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.
  • Edoardo Bressan, professore ordinario di Storia contemporanea presso l’Università di Macerata.
  • Paolo Sacchini, storico dell’Arte e direttore del museo Collezione Paolo VI - Arte Contemporanea di Concesio (BS).
Leggi tutto

La nostra newsletter

Rimani sempre aggiornato non perderti le nostre ultime novità e promozioni speciali!