E’ ufficiale: con l’inizio dell’Avvento cambia una parte del Padre Nostro. Noi abbiamo pensato allora di riportarvi al principio e aiutarvi a riflettere su ogni parola di questa magnifica preghiera, l’unica insegnata da Gesù e riportata nel Vangelo.

Partiamo dall’inizio: PADRE.
E arriviamo alla fine: AMEN.

Il resto lo trovate in “Il Padre nostro è servito” di don Paolo Gessaga (Centro Ambrosiano, pag. 196, Euro 15,00)

La preghiera del Padre nostro è un vero e proprio programma di vita che rivela il dono immenso della vicinanza di Dio in ogni momento dell’esistenza, è lui che ci rende capaci di amare e ci insegna a essere felici.

Meditando, parola per parola, il testo siamo invitati a verificare il nostro cammino, per fare sempre nuovi passi avanti nella direzione del dialogo, della comprensione e del sostegno reciproco.