Il sussidio per i gruppi di spiritualità familiare, che il Servizio per la Famiglia e l’Azione Cattolica Ambrosiana propone per l’anno pastorale 2019/2020 dal titolo «Chiamati alla felicità. La gioia del vangelo e l’esperienza della famiglia» (Centro Ambrosiano, pag. 112, Euro 8,50) vuole soffermarsi e approfondire il tema della felicità, quella vera, che ci viene indicata da Gesù nei Vangeli.

La felicità non è semplicemente essere contenti, la felicità è di più. Questo “di più” viene suggerito da Gesù, quando nel suo Vangelo richiama: «Beata te… Beato tu…Beati voi…», questa è la vera felicità.

Il volume mantiene la struttura ormai conosciuta che si articola su sette schede, l’obiettivo di ciascuna scheda è di educare le coppie cristiane e i nostri gruppi familiari a fondare il loro cammino di fede sulla Parola di Dio; e, a partire da essa, rileggere e alimentare la vita coniugale, familiare e quotidiana, perché proprio da essa emerga la gioia di essere cristiani e di sentire che al centro della nostra vita c’è il Signore.

Il testo è anche un’utile preparazione al prossimo incontro mondiale della famiglie che si terrà a Roma dal 23 al 27 giugno 2021. Nel suo titolo: «L’amore familiare: vocazione e via di santità», troviamo già esplicitata l’idea che la santità passi dalla felicità (beatitudine) interiore di ognuno.