9788868942403

Franco Buzzi, uno dei massimi esperti della Riforma luterana, propone un’introduzione semplice al pensiero di Martin Lutero, a partire dai testi più significativi del monaco agostiniano. Non un libro per specialisti, né una semplice e pura biografia ma l’invito ad andare al cuore della riflessione da cui scaturì la Riforma di Lutero, mossa dall’interesse per la Parola, «dal suo amore incondizionato per la riscoperta della purezza dell’Evangelo, al quale egli ha aderito con fede. Lutero scrive monsignor Buzzi ‒ è stato un innamorato dell’amore che Dio ha per noi e che si rivela totalmente e definitivamente nella missione e nella persona di Gesù Cristo».

Il libro tocca tutti i temi più rilevanti della produzione del monaco: quello della fede e della giustificazione, giustizia e peccato; la libertà cristiana, la croce, il valore delle opere buone, il sacramento, l’amore, il Dio nascosto, la preghiera, la Madre di Gesù.

Nella sua accurata selezione dei testi, l’autore mette il lettore di fronte a una ricchezza e una profondità di riflessione che svelano un Lutero molto lontano dall’immagine del “nemico” da combattere, che forse è stata lasciata in eredità dalla tradizione. «Oggi gli atteggiamenti del passato sono felicemente superati. Siamo usciti ‒ dopo cinque secoli ‒ da una posizione di polemica e controversia serrata, che caratterizzò l’epoca del confessionalismo nei secoli successivi alla Riforma, sia in campo cattolico che in campo protestante. La posizione dei papi dell’ultimo mezzo secolo si è trasformata e si è aperta, con segni importanti di stima e rispetto nei confronti delle altre confessioni cristiane, a cominciare dal luteranesimo.»

FRANCO BUZZI
MARTIN LUTERO e il primato della Parola
Centro Ambrosiano
pp. 208 – € 19,00

Scheda volume Martin Lutero