Mentre nelle comunità parrocchiali iniziano le visite alle famiglie in occasione del Natale arrivano in libreria due nuovi volumetti scritti dall’arcivescovo Mario Delpini e indirizzati ai grandi e ai piccoli.

La benedizione di Dio per abitare la casa (Centro Ambrosiano, 32 pagine, euro 0,45), è il titolo della “lettera” che viene tradizionalmente distribuita nelle benedizioni natalizie.

L’Arcivescovo ci propone di abitare tra le pareti domestiche con l’atteggiamento di chi sa sorprendersi e si dispone a esplorare; con «l’atteggiamento di chi si lascia istruire non solo dalle persone, non solo dalle visite attese, ma anche dagli oggetti scontati, dalle ovvietà insignificanti».

La porta, le fotografie, il divano del salotto, l’attestato, la tavola, il vecchio libro, il crocifisso, la ciotola di teak, la finestra: una riflessione su nove oggetti che generalmente si trovano nelle nostre case e che “prendono voce”, dandoci messaggi e segni, in questo Natale!

«Ascoltare la voce delle cose di casa è un aiuto ad andare oltre la banalità, oltre la fretta, per accorgersi di quante memorie si possono custodire, di quanta saggezza si può attingere, di quanto sia bello “avere una casa”, forse anche un privilegio e una responsabilità. Si deve quindi riconoscere che la gioia di lodare Dio non viene solo dai momenti felici e dalle prospettive promettenti, ma da una misteriosa forza e grazia che permette di resistere anche nelle tribolazioni estreme. E in questa situazione i giovani giudei danno voce a tutte le cose perché si innalzi la lode di Dio».

L’Arcivescovo ha pensato come sempre anche ai bambini e a loro dedica quest’anno una lettera molto particolare. «Natale è alle porte – scrive – chissà quante aspettative, quanta gioia, quanti desideri avete nel cuore! In questo periodo dell’anno, le persone che avete intorno sono spesso indaffarate, prese da mille pensieri e dalle troppe cose da fare,… ma è importante fermarsi un po’ a riflettere sul senso di questa bellissima festa: Gesù viene al mondo! Viene qui in mezzo a noi!»

Inizia così il libretto dal titolo L’Amore scende dal cielo (Centro Ambrosiano, 32 pagine, euro 1,80). Se vi sentite smarriti di fronte a questo grande mistero, non abbiate paura: nove angeli scenderanno dal cielo per accompagnarvi nei giorni che precedono il Natale e starvi accanto con la loro presenza amica. Sono gli angeli del Signore e vengono sulla terra per ricordare a tutti ciò che conta davvero: preparare il cuore ad accogliere l’Amore più grande! Che siano giorni di festa, di luce e di speranza!

Lettera del Vicario Episcopale per la Pastorale Scolastica alle Scuole Cattoliche

Coupon_lettera_Natale_bambini_2019

Le due lettere alle famiglie e ai bambini per il Natale sono già in vendita nelle librerie cattoliche, si possono ordinare anche presso l’editore al numero 02.67131639 o scrivendo a commerciale@chiesadimilano.it, oppure presso la Libreria dell’Arcivescovado al numero 02.8556233 o alla mail libreriarcivescovado@chiesadimilano.it.