Su IL SEGNO di maggio, don Giuseppe Grampa incontra don Angelo Casati, sacerdote ambrosiano alla vigilia del suo novantesimo compleanno. Una lunga vita accompagnata dall’amore per le parole, un lungo ministero improntato alla testimonianza della Parola, uno stile umano e pastorale fatto di incontro e di accoglienza.

Don Angelo Casati ci ha regalato diverse perle preziose, nel volume: “Diario di un curato di città(Centro Ambrosiano, pagine 144, Euro 9,50) ha voluto immaginare le strade della città come luogo della sorpresa: gli incontri imprevisti, a volte brevi, sempre pieni di significato. Diario di un prete, parroco nella grande città, fogli che raccontano storie.

Don Angelo ha voluto mettere sempre al centro la Parola di Dio sia nei tre volumi di commento al lezionario festivo rito Ambrosiano: “Sconfinare per grazia” per l’anno liturgico A, “Il racconto e la strada” per l’anno B e “Ospiti alla tua cena” per l’anno C sia nel volume “Tracce per un cammino. Lettura spirituale del Deuteronomio tra Antico e Nuovo Testamento(In dialogo, collana “Uomini&Parola”, pagine 160, Euro 14).

In “Ospitando libertà(Centro Ambrosiano, pagine 160, Euro 14) don Angelo racconta volti, incontri, sensazioni…riscatta nelle parole sacre l’entusiasmo degli inizi, si fa portatore del magnifico azzardo di credere.